Erboristeria Galenus | la tua erboristeria online

AMTHU – Sapone frequenziale I CHAKRA 50 gr

€8,00

I CHAKRA – TERRA (arancio amaro-legno di cedro)
Radicamento e sicurezza, contrasta le paure, stimola l’energia.

I Saponi frequenziali Amthu sono preziosi per la sua efficacia d’uso, e sono preziosi per il modo in cui vengono prodotti. La lavorazione artigianale, interamente made in Italy, segue una millenaria tecnica naturale di saponificazione. La scelta di ingredienti bio per l’olio vegetale che fa da base, l’accurata selezione di oli essenziali puri, la formula arricchita con burro di karité contribuiscono a dare a questo sapone una morbidezza quasi cremosa e spiccate funzionalità idratanti e delicatamente detergenti. Finiture a mano ne fanno un sapone gioiello, dalla forma piacevolmente arrotondata, intarsiata come un oggetto prezioso.

Solo 2 pezzi disponibili

AMTHU Sapone frequenziale I CHAKRA

TERRA (arancio amaro-legno di cedro)
Radicamento e sicurezza, contrasta le paure, stimola l’energia.

I Saponi frequenziali Amthu sono preziosi per la sua efficacia d’uso, e sono preziosi per il modo in cui vengono prodotti. La lavorazione artigianale, interamente made in Italy, segue una millenaria tecnica naturale di saponificazione. La scelta di ingredienti bio per l’olio vegetale che fa da base, l’accurata selezione di oli essenziali puri, la formula arricchita con burro di karité contribuiscono a dare a questo sapone una morbidezza quasi cremosa e spiccate funzionalità idratanti e delicatamente detergenti. Finiture a mano ne fanno un sapone gioiello, dalla forma piacevolmente arrotondata, intarsiata come un oggetto prezioso.

Il I CHAKRA (punti energetici che attraversano il nostro corpo) è situato al centro del perineo, è la sede del nostro equilibrio, rappresenta la libertà di movimento, lo stare sulle proprie gambe, in senso fisico, mentale ed economico. Sono i primi passi nella vita, l’età da 0 a 6 e mezzo per le bambine, e da 0 a 7 per i maschi, ma anche la vita prenatale.
Gli squilibri sono quindi spesso in relazione a traumi, come paure, insicurezze, la mancanza di protezione, vissute in quegli anni, la disarmonia avviene anche per delusioni, o ingiustizie che si sono sia subite o viste che commesse.

VERBO – C’è un verbo che – espresso con parole diverse – esprime la ritrovata armonia del primo chakra, è io sono vivo, io ho, io possiedo, io faccio parte, io appartengo.

FUNZIONAMENTO ECCESSIVO – Porta a un’esasperata tensione verso i beni materiali, il possedere, l’avidità, ma anche ad una aggressività che porta all’estremo l’istinto di sopravvivenza, un autoritarismo che sono figli di traumi legati all’infanzia e alla figure materne e ancestrali.

FUNZIONAMENTO INSUFFICIENTE – Porta una scarsa resistenza sia fisica che della sfera emotiva: con manifestazioni che vanno dalla paura alla debolezza, dall’ansia alle percezioni di fallimento, dall’anemia alla sensazione di sradicamento, con la latente propensione all’autodistruzione e al vittimismo.

SEGNALI DI ARMONIA – Difendere il proprio spazio in modo equilibrato, colmare le carenze materiali, avere una buona energia, sentirsi protetti e sicuri.

SUL PIANO FISICO – Il primo chakra è legato all’olfatto, il primo senso che il neonato usa attivamente, gli organi a cui è collegato sono le gambe, l’ano, i genitali esterni, le articolazioni. Ghiandole endocrine corrispondenti: surrenali.